Pantapalazzo, il trend della primavera estate 2017

Pantapalazzo, il trend della primavera estate 2017

Pantapalazzo, il trend della primavera estate 2017

Share

Un capo che unisce comodità ed eleganza? Sicuramente la risposta più azzeccata della primavera/estate 2017 è il pantapalazzo. Un pantalone poliedrico che può essere portato sia sportivamente con un paio di ballerine o sneakers (a noi piacciono sempre molto le Adidas Stan Smith), sia in maniera più chic con un bel tacco o una zeppa a slanciare la figura.

Pantapalazzo nero_blog_Sara Poiese

 

 

È proprio questa doppia anima ad affascinarci. Ma prima di scegliere un pantapalazzo a vita alta è necessario tenere presente un paio di cose. In primo luogo è sconsigliato, soprattutto con l’abbinata scarpe basse, alle mancate watusse: i modelli eccessivamente larghi sulla gamba non slanciano. In seconda battuta è da evitare se si hanno sì le gambe lunghe, ma il busto corto.

Per il resto i pantapalazzo si confermano uno dei tanti must have dell’estate 2017 a cui è impossibile rinunciare. Freschi, glamour e dal tocco un po’ androgino, andiamo a vedere come scegliere e come indossare questi pantaloni. Alcuni suggerimenti li abbiamo colti anche nelle recenti fashion week della moda.

pantapalazzo fantasia_blog_Sara Poiese

 

Durante il giorno è bello eccedere con pantapalazzo colorati o a fantasia, e qui ricordiamo che il floreale e le righe vanno per la maggiore. Un consiglio che vi diamo è quello di non indossare i pantapalazzo con maglie lunghe o oversize onde evitare il fastidioso e poco glamour effetto a “colonna”. Prediligete invece crop top, maglie aderenti, camicie e t-shirt da infilare dentro la cintura. Arricchite il look con qualche gioiello colorato e il gioco è fatto. Sbirciando un po’ qua e là abbiamo trovato due modellini carini firmati Zara e Liu Jo; li potete visionare nella gallery, ispirandovi per un nuovo outfit.

pantapalazzo_blog_Sara Poiese

 

Il pantapalazzo è un ottimo indumento anche per le sere d’estate tra happy hour, cene con gli amici e serate in discoteca. Per questi appuntamenti, però, è meglio optare per colori scuri come il nero e il blu elettrico, ma anche un tocco di verde, rosso e viola non dispiace. In combinata  preferite una camicia o una maglia in tinta unita da abbinare a giacche aderenti o cardigan. Infine scegliete scarpe alte e clutch a completare il tutto. Uno su tutti quello di Patrizia Pepe: un modello intramontabile che, accostato a una camicia bianca semitrasparente, dona fascino ed eleganza. Molto glamour anche quello proposto dalla nota stilista Elisabetta Franchi, impossibile passare inosservati; diversamente elegante il capo marchiato Escada, con la scelta del nero che è sempre vincente.

La Redazione 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Eventi